domenica 9 maggio 2010

piazza al tramonto

14 commenti:

  1. che bella ! e che tramonto luminoso, mi viene vogli di rubare la bici!

    RispondiElimina
  2. Ti avrei fatto fare volentieri un giro, se fosse stata mia. Per giunta è a Cracovia! Ciao

    RispondiElimina
  3. Il centro storico di Cracovia è un gioiellino.
    Buongiorno Giacynta, grazie per la graditissima visita. Come te amo l'autunno, e come te vengo guardata con occhi "straniti" quando lo dico.
    Ripasserò a trovarti. Un caro saluto. Carmen

    RispondiElimina
  4. Grazie, Carmen. Sono contenta che tu sia passata di qui. Ho ormai in memoria il tuo blog che ho apprezzato molto. Buona giornata e a presto.

    RispondiElimina
  5. grazie giacynta. mi piace l'atmosfera delle tue foto.
    ciao simona

    RispondiElimina
  6. grazie a te Simona, a presto!

    RispondiElimina
  7. Cracovia è bellissima!

    slec e markx sono sempre io!

    ciao

    RispondiElimina
  8. Si, ci sono stata recentemente e mi ha davvero sorpreso. C'è un'atmosfera serena ed è piacevole passeggiare per il centro storico.
    Sai, mi hai fatto indirettamente sentire un pò stupida... Avrebbe dovuto dirmi qualcosa il fatto che entrambi i blog fossero curati nello stesso modo e molto belli. Continuerò a visitare l'uno e l'altro se ti fa piacere.
    Buona serata,
    Giacinta

    RispondiElimina
  9. http://www.gialloweb.net/interviste/pastor.asp

    http://www.ibs.it/code/9788878510296/pastor-ben/lumen.html

    se non lo conosci qui riconoscerai un po' di Cracovia, a me è piaciuto molto.

    ciao

    RispondiElimina
  10. Grazie Francesco, sei gentilissimo! Domani lo cerco in libreria. Purtroppo, per una circostanza imprevista, inaspettata, ho dovuto anticipare il rientro in Italia ed accorciare il mio soggiorno a Cracovia. Ho fatto in tempo a visitare tutto il centro storico e mi sono avventurata anche in periferia,per trovare la fabbrica di Schindler. L'ho trovata completamente circondata da cantieri. Non so neanche se ciò che ho fotografato è davvero l'edificio giusto. Tu sei stato lì?
    Ti auguro di passare una domenica piacevolissima! Ciao, Giacinta

    RispondiElimina
  11. sì che ci sono stato.
    era qualche anno fa, nella seconda metà di agosto, c'era un festival di musica ebraica.
    erano i giorni in cui moriva Czesław Miłosz, e la piazza era piena di gente, migliaia di persone, pochi giorni dopo qui da noi è morte Raboni, quasi niente sui giornali.
    nella strada che partiva dalla piazza principale verso il quartiere ebraico, una strada pedonale, alla fine della giornata niente carta in terra.
    qualsiasi stato entra nella UE, speriamo presto la Turchia, non può che farci capire come siamo messi male, questo non c'entra?

    ciao

    RispondiElimina
  12. Caro Francesco, mi spiace, forse io non riesco a spiegarmi come vorrei e la comunicazione tra noi diventa un pò " difficile", "tortuosa ". Avevo inteso naturalmente che Cracovia ti era ben nota per esperienza diretta. Ti avevo chiesto, invece, se avevi visto la fabbrica di Schindler. Comunque, la provvida " incomprensione " mi ha indotto a informarmi su Czesław Miłosz ( che non conosco ) e a rileggere due poesie di Raboni.

    P.S.
    Non riesco a capire il senso della frase con cui hai chiuso il tuo commento. Me lo spieghi ?
    A presto !

    RispondiElimina
  13. volevo dire solo che anni fa tutti avevano paura della Polonia in Europa, standoci anche solo una settimana mi sono sembrati un popolo civilissimo, adesso qualcunio teme "li turchi", standoci una settimana, soltanto?, dirà qualcuno, ho intuito esserci una civiltà bellissima, una città caotica, ma mai ho sentito un clacson, la gente sorridente, non so, mi sembra un bel paese per entrare in Europa;
    è che quando vado all'estero, al ritorno mi viene un po' di pena per noi, per il nostro paese.

    Ps: non ho visto la "parte" di Schindler, ma ricordo adesso che ne "l'uomo di marmo", di A. Wajda ho riconosciuto Cracovia.

    RispondiElimina
  14. Grazie Francesco per il riferimento al film di Wayda. Sei una fonte inesauribile di spunti ed informazioni. Per il resto, penso che, come al solito, l'ignoranza ed il pregiudizio ci impediscono di avere una visione chiara delle cose. Io mi sono sentita serena proprio nei posti del mondo di cui si diffida. A presto!

    RispondiElimina