martedì 26 aprile 2011

Bernard Herrmann



Rientrando a  casa, con l’autoradio sintonizzata su radiotre, mi fermo in garage per non interrompere l’ascolto di una composizione di Bernard Herrmann (New York,  1911 –  1975), questa.



Una volta davanti al computer, apprendo che  l’autore della romantica Wuthering heights è lo stesso che ha composto...





Herrmann collaborò molto con  Alfred Hitchcock per il quale compose diverse colonne sonore tra il  1955 e il 1964, dal film La congiura degli innocenti (The trouble with Harry), a Marnie. La famosa scena della  doccia , nella quale secondo Hitchcock non doveva esserci alcun commento musicale, rimane invece fra le più emozionanti dell'intera colonna sonora di Psyco per le note agghiaccianti del violino. Di Herrmann è anche la colonna sonora di Fahrenheit 451(François Truffaut) 
Il compositore  morì improvvisamente dopo l'ultima sessione di registrazione delle musiche per Taxi driver di Martin Scorzese.






Qui la produzione completa di Herrmann


Qui una sequenza del film Wuthering heights ( 1992)
con Juliette Binoche e Ralph Fiennes. La colonna sonora è di R. Sakamoto












26 commenti:

  1. ma non lo sapevo, interessantissimo!!!! Ho rivisto la scena di psycho. L'avrò vista un milione di volte, eppure continuo a sperare che che non accada nulla :( P.S. ma ti pare che quando si sta ascoltando una canzone che ci piace o una notizia finiamo in una galleria oppure dobbiamo scendere dalla macchina??? o.O che rabbia!

    RispondiElimina
  2. Hai fatto bene a fermarti in garage con Bernard. Era un grandissimo.

    RispondiElimina
  3. un mio amico musicista mi aveva, a suo tempo, spiegato che Bernard Hermann era un grande Musicista, che faceva anche musiche per film.

    capisco quindi l'effetto che ti ha fatto;)

    RispondiElimina
  4. Sei una fonte inesauribile di scoperte e di emozioni.
    Meno male che ho trovato il tuo blog !

    RispondiElimina
  5. E' bello leggere il tuo blog, ma svegliarsi per caso alle 07.00, prepararsi un caffè e cominciare il giro per i miei blog preferiti, trovando poi questi brani sul tuo... mi sa che sarà una bella giornata questa :)

    RispondiElimina
  6. Come non unirmi al coro di chi mi ha preceduto? Ogni volta qui è una piacevolissima sorpresa...
    Ciao, e bentornata, cara amica! :)

    RispondiElimina
  7. Cara Giacy.nta, ha ragione Zio Scriba, e anche gli altri.
    Ogni volta qui da te c'è una piacevolissima sorpresa.
    Che musica stupenda e non solo, mi hai fatto conoscere un grande musicista di cui non sapevo niente.
    Grazie!
    Un abbraccio,
    Lara

    RispondiElimina
  8. Ci sei mancata tanto Giacinta.
    E sei tornata con questo bel post.
    (Wuthering Heights mette i brividi)

    RispondiElimina
  9. @Monica: ( bellissimo chiamarti col tuo nome...)
    Per fortuna il tetto di cemento ( ? ) del mio garage lascia passare le onde radio, ma se penso a tutte le gallerie dove sono rimaste mute tante delle note che inseguivo!
    A proposito di Psyco, devo confessare che ad Anthony Perkins perdono tutto...
    Ti abbraccio forte.

    @Ally: è vero, e la conferma è che mi è capitato solo questa volta di fermarmi ad ascoltare. :-)))))

    @Franz: è un Musicista molto sensibile e decisamente lirico e creativo. E' evidente che ha scritto musica soprattuto per esprimersi, sebbene abbia lavorato anche su " copioni" non suoi.

    @Grazia: Senti chi parla! :-))))) Grazie, cara.

    @Selene: a proposito di copioni cinematografici, devo dire che non mi dispiace affatto la scena mattutina che restituisci :-)))))

    @Antonio: ciao, carissimo. Grazie per essere passato di qui.

    @Nick: Grazie, Nick. Sei gentilissimo. Ti abbraccio forte.

    @Lara: anche per me era un perfetto sconosciuto. Mi piacerebbe avere più tempo per ascoltare radiotre. Si fanno tante scoperte...
    Grazie e un bacio.

    @Duck: anche voi mi siete mancati; devo dire però, che vi ho pensato. Per esempio vi ho portato a passeggio lunga la battigia di un posto che scoprirai tra qualche giorno... :-)))))

    RispondiElimina
  10. bellissimo post, come al solito, del resto.
    qui imparo anch'io, oltre a ricordare momenti particolari della mia vita.
    grazie
    un bacione
    cri

    RispondiElimina
  11. @Cris: abbiamo postato nello stesso attimo...
    Grazie, cara. Un bacio.

    RispondiElimina
  12. Una filmografia di tutto rispetto. Accidenti che scoperta interessante: qui da te è sempre così!
    Bellissimo il primo video, musica e immagini della meravigliosa brughiera. E mi son gustata anche la scena della doccia, forse per la ventesima volta ... quello scarico che inghiotte la vita .. ah che maestro!
    Bentornata.
    Sandra

    RispondiElimina
  13. Hitch interruppe piuttosto bruscamente i rapporti di collaborazione con Herrmann. Si lasciò convincere dai suoi produttore: "Non è abbastanza commerciale", dicevano. Invece quelle colonne sonore completavano le immagini, ne erano un tutt'uno.

    Buona serata, ciao.
    Pim

    RispondiElimina
  14. @Sandra: Sulla scorta della suggestione della composizione di Herrmann e di un post di Duck, ho letto durante la pausetta " Cime tempestose " di E. Bronte. Ho ritrovato le brughiere dello Yorkshire,il lirismo e i suoni ora elevati, ora profondi, quasi abissali di Herrmann e, sorprendentemente, note stridenti alla Hitch. Il romanzo ti prende per tutti questi motivi. Maestri! Un bacio

    @Pim: Non mi sorprende ciò che mi dici. Avevo notato, pur con i limiti della mia cultura musicale, che Herrmann componeva inseguendo una propria idea. Grazie! Vista l'ora, non mi resta che augurarti la buonanotte :-))

    RispondiElimina
  15. Grazie per le splendide emozioni ! Tornerò spesso ...Ciao

    RispondiElimina
  16. Non lo sapevo...è stata una gradita scoperta. Ogni volta che passo da te apprendo sempre qualcosa di nuovo.
    Grazie
    A presto

    RispondiElimina
  17. Molto interessante!
    Buona Primavera,Costantino

    RispondiElimina
  18. Ecco, appunto, anche a me iniziavi a mancare un po'! Poi rientri con queste curiose curiosità e, tsè!, Mereghetti ti fa un baffo (virtualmente, intendo). Aspetto dunque le tue sempre affascinanti foto e bellissime descrizioni. Bye&besos

    RispondiElimina
  19. Non lo conoscevo, ma una volta ricevute queste tue informazioni devo ammettere che ha scritto musiche suggestive.

    RispondiElimina
  20. @Mary: grazie a te per essere passata di qui! Un saluto affettuoso.

    @Zicin: grazie, ti abbraccio.

    @Costantino: buona primavera anche a te. :-)))

    @Nela: anche tu mi sei mancata. Recupero leggendo le tre puntate del tuo dizionario viatorio... :-)))

    @Adriano: suggestive, si! Ti abbraccio e ti ringrazio.

    RispondiElimina
  21. E questa fischiata di Twisted Nerve (ripresa da Quentin Tarantino e da Lucia Annunziata) la conosci?

    http://www.youtube.com/watch?v=1JsaNjEMdA4&feature=related

    RispondiElimina
  22. @Aitan: grazie, carissimo. E' una precisazione preziosa perchè il motivo mi era noto ma non ne conoscevo l'autore. Motivo in più per apprezzare Herrmann.

    RispondiElimina
  23. Non sapevo che Herrmann avesse composto anche le musiche di Psyco.
    Quelle di Taxi driver sono stupende
    Ciao...

    RispondiElimina
  24. @ Max : fino a qualche settimana fa, neanch'io. Grazie per il commento, sono contenta di vederlo finalmente qui... :-))))

    RispondiElimina